Spagna: Migliaia a Madrid manifestano contro “l’Ue dei mercati”

spagna17 mar.  – Migliaia di persone hanno sfilato ieri a Madrid e in altre città della Spagna per chiedere un'”Europa delle persone, contro l’Ue dei mercati”, rispondendo all’appello degli Indignati.

“Non dobbiamo niente. Non paghiamo”, recitavano alcuni striscioni dei manifestanti a Valladolid, nel nord della Spagna. Uno slogan ripreso anche dai manifestanti a Madrid, in riferimento a Cipro, che imporrà una tassa eccezionale e senza precedenti sui depositi bancari in cambio di un piano di salvataggio europeo di 10 miliardi di euro.
E ancora: “Fuori la Troika”, scandivano i manifestanti in corteo fino a Puerta del Sol, piazza centrale della capitale occupata per diversi mesi dal movimento nato nel maggio 2011.
La Spagna è uno dei paesi più colpiti dal rigore imposto su pressione di Bruxelles, per raddrizzare i conti pubblici. La cura d’austerity draconiana punta a risparmiare 150 miliardi di euro in tre anni, prima della fine del 2014.
(fonte Afp)


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -