La Giustizia Italiana è realmente GIUSTIZIA?

giust17 mar – La frase riportata nei tribunali è ormai nota a tutti, grandi e piccoli, ‘’LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI’’, ma è realmente cosi? La giustizia Italiana è realmente giustizia?

Noi che confidiamo nei magistrati, nei PM, nei giudici di pace, siamo realmente convinti che siano tutti imparziali e per bene e quindi non collusi, parziali e legati a conflitti di interesse?

In realtà speriamo che sia cosi, da piccoli abbiamo una visione pressoché ristretta della giustizia ITALIANA perché non conosciamo gli studi legali, non abbiamo mai ‘’frequentato’’ uno studio legale, un tribunale, non siamo mai stati perseguiti penalmente etc… Pian piano però crescendo ci accorgiamo quanti collusi sono presenti all’interno delle camere di consiglio, quanti pm ‘’di parte’’ stanno dietro le scrivanie dei tribunali e magari vengono pure nominati PROCURATORI ONORARI pur non comprendendo nulla della giurisprudenza e della grammatica.

Il conflitto di interessi vige, anche, all’interno dei Tribunali, delle Questure, e di quelle persone che seguono casi delicati e che, nonostante la ‘’vittima’’ abbia ragione, gli vanno contro a priori, senza prima guardare i fatti dell’accaduto, oppure perché c’è troppo lavoro da fare o addirittura perché ‘’quello è amico di quell’altro’’.

Dove è la giustizia?!? Scrivo queste poche righe perché ci sono passato in prima persona, e sono ‘’vittima’’ degli errori altrui. Errori che non guardano in faccia a nessuno, errori dei PM e dei Giudici legati ad interessi puramente personali e non di bene comune. Mi chiedo perché gli stessi scelgano tale professione se poi non portano a termine nel modo giusto i casi a loro affidati.

Si vocifera che sia la politica corrotta, ‘’sporca’’ e miserabile, ma anche la giustizia non è da meno, anch’essa ha delle radici in questa società tartassata dall’interesse personale e non dal bene comune, dal conflitto d’interesse e non dalla voglia di processare chi realmente sbaglia.

Da cittadino, ma in primis da ragazzo, posso dire che ‘’la legge NON è uguale per tutti’’, questo perché qualcuno che sta nei banchi della giustizia agisce in maniera sbagliata e controproducente.
Cambieranno le cose? Mah, chissà!!!

Massimo Rizzu – Cittadino Sassarese



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -