Cipro: timore fuga di capitali, governo chiude le banche

cipro17 MAR – Il governo di Cipro, nel timore che le banche dell’isola possano perdere altri miliardi a causa del panico innescato dalla decisione dell’eurozona di tassare i depositi, ha deciso che martedi’ prossimo gli istituti di credito resteranno chiusi per ”ferie”. Lunedi’ le banche saranno chiuse per una festa religiosa. ansa

Cipro: rabbia per il prelievo forzoso, bulldozer davanti a una banca

UE, accordo per gli aiuti a Cipro: Tassa 9% sui depositi bancari



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -