Milano: centri sociali danneggiano 10 banche e la scuola militare

centri16 MAR – Una decina di filiali di istituti di credito sono state danneggiate durante un corteo organizzato a Milano dai Centri Sociali per il decennale della morte di Dax, Davide Cesare, militante dell’Orsa ucciso nel 2003. In alcuni casi, dove il vetro ha ceduto, sono stati lanciati all’interno fumogeni e, nel caso della Banca Popolare di Sondrio, c’e’ stato un principio di incendio. Sfondato a calci anche il portone d’ingresso della scuola militare Teulie‘. All’interno lanciati fumogeni.

Il corteo ha attraversato piazzale Ludovica senza deviare in direzione della Bocconi, tenuta comunque sotto controllo da un cordone di cellulari e mezzi blindati e da agenti in tenuta antisommossa.

Lungo corso Italia  alcuni attivisti dei centri sociali, tutti col casco e il volto coperto, hanno preso di mira la sede della scuola militare, colpita con fumogeni, petardi e ricoperta con scritte di vernice spray.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -