Cipro: il presidente annuncia alla nazione il “salvataggio” delle banche

cipro16 mar. – Il neo presidente di Cipro, Nicos Anastasiades, ha annunciato che domani lancera’ un appello alla nazione perche’ accetti le impopolari misure (tra cui una tassa sui depositi) che dovranno essere applicate come condizione del programma di aiuti concordato oggi con i partner dell’Eurozona.

UE, accordo per gli aiuti a Cipro: Tassa 9% sui depositi bancari

Anastasiades ha riconosciuto che il piano sara’ “doloroso” ma ha avvertito che senza di esso “l’intero sistema bancario collasserebbe”. Nicosia ha bisogno di assistenza economica per poter ricapitalizzare le banche, fortemente esposte al debito greco .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -