65enne muore dopo 30 ore di attesa in pronto soccorso

pronto-soccGenova, 16 mar. – Omicidio colposo. Questo il reato per cui il pm della procura di Genova Federico Manotti ha aperto un fascicolo di indagine in seguito alla morte di 65enne deceduto dopo un intervento chirurgico all’intestino. Il fascicolo è a carico di ignoti.

Il pm ha disposto il sequestro della cartella clinica e la salma sarà sottoposta ad autopsia. L’inchiesta ha preso le mosse dalla denuncia effettuata dalla sorella della vittima che ha riferito alla polizia di una lunghissima attesa in pronto soccorso, 30 ore, prima di entrare in sala operatoria. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -