La UE paga la BBC per la formazione di giornalisti algerini

bbc13 MAR – La BBC ha aperto i termini per le domande di partecipazione ad una serie di seminari di formazione per i professionisti dei media in Algeria, nell’ambito del progetto finanziato dall’Ue ‘Media Neighbourhood Project’ che si occupa di giornalismo professionale, nuovi media e gestione.

I seminari, riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), saranno guidati da giornalisti esperti e altri formatori di BBC, AFP e altre organizzazioni internazionali del consorzio. Il training sara’ pratico e la scadenza per fare richiesta per uno dei tre seminari in calendario, e’ fissata per il prossimo 5 aprile. Se gli organizzatori dei corsi non saranno in grado di fornire un posto per la formazione prescelta, potrebbero offrirne uno negli altri corsi disponibili.

Il primo seminario e’ a maggio e include lezioni sulle tecniche per raccontare storie coinvolgenti per il pubblico, sull’Ue e le sue relazioni con i Paesi vicini, insieme a tecniche di intervista professionali. Il secondo si occupa della creazione di piattaforme di comunicazione giornalistica, con contenuti on-line, tecniche di lavoro mobili, blogging e social media. Il terzo, a giugno, si occupa invece dell’indipendenza professionale ed economica del giornalista.

‘Media Neighbourhood’ e’ un programma di formazione di tre anni destinato a giornalisti nei settori video, stampa e online, finanziato dall’Ue e realizzato da un consorzio guidato da BBC Media Action. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -