UE, Bizzotto (LN): stop a extracomunitari, priorita’ a cittadini europei per lavoro

imm12 MAR – L’Unione europea deve chiudere la porta ai lavoratori extracomunitari ”che andrebbero a saturare un mercato del lavoro gia’ in sofferenza e ad aggravare la condizione sociale ed economica dei nostri cittadini”.

E’ quanto sostiene l’eurodeputata della Lega Nord Mara Bizzotto, la quale ha presentato una risoluzione sull’argomento a nome del gruppo Europa della liberta’ e della democrazia (Eld). ”E’ ora di smetterla con questa ipocrita politica di aprire le porte a tutti”, ha sottolineato la Bizzotto. ”Tutti gli sforzi da intraprendere e le misure da adottare per uscire dalla crisi devono essere rivolte verso un unico obiettivo, quello di dare un lavoro e una vita dignitosa ai cittadini europei: stop, dunque, all’arrivo di nuovi immigrati all’interno dell’Ue”, ha aggiunto.

La risoluzione e’ stata presentata a Strasburgo in alternativa alla relazione dell’europarlamentare liberaldemocratica tedesca Nadja Hirsch, che invita invece l’Europa a considerare l’immigrazione ”come un elemento essenziale per lo sviluppo economico e sociale”. La votazione in assemblea sui due documenti e’ prevista per domani. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -