Anonymous oscura il sito di CasaPound

casapund12 mar – Ieri il gruppo hacker Anonymous ha colpito il sito del movimento politico di  destra, CasaPoundItalia.org, rendendolo irraggiungibile. Secondo i pirati il partito  CasaPound deve chiudere e chiedono anche al capo dello Stato che intervenga in questo senso.

Ecco il comunicato diffuso ieri sul sito di Anonymous dopo l’oscuramento del sito CasaPound:

Salve, questo pomeriggio abbiamo attaccato e mandato offline il sito ufficiale di CasaPound Italia. Assieme a questo attacco abbiamo voluto iniziare una raccolta firme indirizzata al Presidente Della Repubblica per chiudere quello pseudo-partito fascista. Sul nostro Blog trovate tutte le informazioni.”

Inoltre, gli attivisti di Anonymous, dal loro blog, hanno lanciato un appello al Presidente della Repubblica ed ai Presidenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica con tanto di petizione per la chiusura di CasaPound.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -