Grillo: “Se qualcuno vota chi ha distrutto l’Italia, me ne vado”

grillo

10 mar – Roma – “Qualora ci fosse un voto di fiducia dei gruppi parlamentari del #M5S a chi ha distrutto l’Italia, serenamente, mi ritirerò dalla politica”. E’ il cinguettio con cui Beppe Grillo ha gelato oggi ogni speranza di un accordo con il Pd per formare un Governo con l’appoggio del M5S.
Il portavoce del Movimento 5 Stelle torna a ribadire il no assoluto all’ipotesi di una alleanza che vada al di là del voto a favore di singole leggi condivise dal M5S.
Oggi, nella riunione di Roma con i deputati e i senatori eletti, si è tornati a parlare del futuro ed è stata smentita la voce secondo la quale Grilli avrebbe lanciato un referendum sul web per sapere cosa ne pensano i sostenitori.
E’ stato lo stesso Grillo, al termine della riunione, a postare su Twitter un comunicato che spiega tutto e toglie ogni speranza.
Svanisce anche l’appello firmato da molti intellettuali, lanciato dal quotidiano La Repubblica.



   

 

 

5 Commenti per “Grillo: “Se qualcuno vota chi ha distrutto l’Italia, me ne vado””

  1. giuliana caccamo

    Non aspettiamo altro, che se vada al diavolo !!! ma crede di essere il padreterno ??? Magari sarà Stalin o anche peggio !!!!!!!

  2. Eh…capirai! Quelli che hanno il culo “parato” (protetto/assicurato/ben allocato) non aspettano altro di vederti lontano caro Beppe. Se davvero te ne andassi, lasceresti queste larve della società davvero serene. E sarebbe una sconfitta per milioni di persone che credono ancora nella trasparenze, e non nel “pag a pantalone” tipico italiano.

  3. m.elisa giannetti

    ho letto tutti i commenti scritti fino ad adesso,sono veramente rimasta basita, mi sto domandando da che mondo usciate, sia i pro sia i contro.Che GRILLO SIA UN PAZZO è FUORI DI DUBBIO,gli consiglierei una visita psichiatrica perchè ha veramente dei problemi di socializzazione e delirio di onnipotenza ecc.ecc.,ma che ci siano degli italiani che gli vanno dietro è per me veramente inconcepibile ,voglio sperare che la maggior parte di loro non abbiano capito dove grillo vuole arrivare(a parte il fatto di voler fare pulizia-che ècondivisibile-) LUI vuole bloccare il parlamento,l’avete capito? e sapete anche quello che questo comporterebbe? il caos, e il cetriolo andrebbe come al solito nel posteriore dei più poveri, di quelli che non hanno lavoro,di quelli più disagiati,dei ns ragazzi.I signori,come lui, quando vedranno la mal parata,prendono le valigie e se ne vanno a svernare in qualche bel posto.ITALIANI svegliatevi,i sogni utopistici,non si realizzeranno mai,lui si annoia e in qualche modo deve passare il tempo libero, speriamo che per farlo divertire,non ci rimetta tutto il popolo

  4. Libero Giusto

    Beppe, renditi conto che è finito il periodo della propaganda: ora si deve solo operare per il bene della collettività!
    Chi è stato eletto, e intende concludere la legislatura in Parlamento, per poi proseguire la sua carriera politica , si prodigherà per governare o per fare governare,quindi, ti ringrazierà per quanto hai fatto e, con i fatti, ti dirà: se intendi che noi ci possiamo rendere utili al Paese, ti seguiremo con piacere e tanta gratitudine; altrimenti, con molta educazione ti saluteranno e continueremo la loro strada con coloro che effettivamente hanno intenzione di operare bene!
    ” CHIARO”?

  5. Povero Grillo . … arrivato al Parlamento … si è reso conto che non è la ribalta del teatro .
    Formula : TUTTE SCUSE PER NON ASSUMERE RESPONSABILITà.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -