Empoli: 80enne si spara in un bosco “Oppresso dai debiti”

amb9 marzo 2013 – Drammatico suicidio avvenuto ieri mattina nella zona tra Cerreto Guidi e Larciano. Un uomo di 80 anni. residente nell’Empolese, si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa in un bosco.

Secondo le prime ricostruizioni dei carabinieri, il gesto sarebbe stato dettato dalla situazione finanziaria dell’uomo, che era oppresso dai debiti. Intervenuto sul luogo il personale del 118 che ha tentato invano di rianimarlo. L’arma con cui si è tolto la vita era regolarmente detenuta.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -