Rapina in villa, artigiano picchiato selvaggiamente da due romeni

amb8 marzo 2013 – E’ stato picchiato selvaggiamente da due rapinatori all’interno del box della sua villetta a Liscate, nel Milanese. La vittima è un artigiano di 46 anni che la scorsa notte stava rientrando in casa in via Don Enrico Cazzaniga quando è stato sorpreso dai malviventi.

L’uomo ha riportato ferite guaribili in 35 giorni, avendo subito la rottura di alcune costole e diversi traumi facciali. I banditi lo hanno aggredito alle spalle, gli hanno spruzzato dello spray al peperoncino e poi lo hanno picchiato per portargli via mille euro in contanti, un Rolex, una collanina e le chiavi di casa.

L’intenzione era di svaligiare la villetta, ma la chiamata di una vicina che ha sentito le urla, ha permesso ai carabinieri di Cassano D’Adda di arrivare sul posto prima che potessero scappare. I rapinatori sono due romeni di 39 e 45 anni. (ilgiorno)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -