Ministero istruzione; 655 mln di euro per le città intelligenti

smart6 marzo – Sono 123 i progetti di ricerca dedicati allo sviluppo di ‘Citta’ intelligenti’ arrivati al ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, che ha messo a disposizione 655,5 milioni di euro (di cui 170 milioni di euro di contributo nella spesa e 485,5 milioni euro per il credito agevolato) per promuovere nelle Regioni Convergenza (Puglia, Sicilia, Calabria e Campania), e piu’ in generale nel Mezzogiorno, progetti nell’ambito del programma ”Smart cities and communities”.

A conclusione della prima fase del programma nell’ambito del bando ”Progetti di Innovazione Sociale”, il Miur ha annunciato che sono in arrivo altri fondi destinati allo sviluppo di modelli tecnologicamente innovativi per lo sviluppo urbano. Tra le proposte arrivate al ministero, la giuria di esperti internazionali ha selezionato 40 progetti presentati da giovani under 30, a cui verranno destinati 25 milioni, e 83 idee progettuali, che potranno godere dei restanti 630,5 milioni.

La graduatoria – ancora provvisoria perche’ e’ stato sforato il budget previsto – annovera dodici proposte junior che arrivano dal Piemonte, undici dalla Lombardia e cinque dalla Toscana, che vertono su tecnologie innovative nei settori del welfare e dell’inclusione sociale, dell’architettura sostenibile e della domotica. Mentre per quanto riguarda le 83 idee progettuali (la maggior parte delle quali provenienti da Lazio e Lombardia) sono la sicurezza del territorio, la salute e le ‘cloud computing technologies’ a fare la parte del leone. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -