Germania: schiaffo alla Merkel, Bundesrat blocca il fiscal compact

merkel

6 marzo – Il Bundesrat tedesco, la Camera dei Laender, ha bloccato il fiscal compact, grazie al voto dell’opposizione rosso-verde, che detiene la maggioranza. Le regioni chiedono di ridiscutere il provvedimento voluto da Angela Merkel in Commissione di mediazione, dove le due Camere dovranno trovare un accordo.

In cambio del peso finanziario comportato dal fiscal compact, i Laender vogliono ottenere 3,5 miliardi di euro fra il 2014 e il 2019.

Il ministero delle Finanze tedesco ha aspramente criticato il Bundesrat, che oggi ha bloccato l’entrata in vigore del fiscal compact. “Questo certamente non è di aiuto alla questione generale di come portare avanti l’Europa in questo percorso”, ha detto il portavoce di Wolfgang Schaeuble, Martin Kotthaus.

“Faccio appello alla responsabilità del Senato federale rispetto alla politica europea, e spero che si trovi presto la possibilità di un accordo”.  swissinfo.ch



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -