Codacons, Crollo consumi: una sciagura per l’economia italiana

acq6 mar – “I dati diffusi oggi da Confcommercio e relativi ai consumi di gennaio, attestano il crollo della domanda da parte dei cittadini, e forti riduzioni degli acquisti in tutti i settori“. Lo scrive il Codacons in una nota.

Il crollo dei consumi rappresenta una sciagura per l’economia nazionale – afferma il presidente dell’organizzazione Carlo Rienzi – perché le ripercussioni negative si faranno sentire sulle piccole e medie imprese, già in grave difficoltà nel 2012, e sull’occupazione.

Il dato più preoccupante è quello relativo alla riduzione dei consumi nel settore alimentare, con acquisti in calo del 3,9%, a dimostrazione che gli italiani non solo tagliano i consumi non indispensabili, ma riducono drasticamente anche quelli primari, ossia mangiano sempre meno”.

“Il crollo dei consumi di gennaio – prosegue – associato al calo delle vendite record del 2012 (-4%), alle previsioni nere per il 2013 e ai dati estremamente negativi sull’occupazione, specie giovanile, diffusi solo pochi giorni fa, attestano come l’Italia si stia avvicinando a grandi passi alla situazione critica della Grecia.
Il prossimo Governo dovrà inserire la tutela del potere d’acquisto delle famiglie e la ripresa dei consumi come priorità assoluta del proprio programma, varando misure ad hoc già nel primo Consiglio dei ministri”. tiscali


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -