9 migranti salvati da Motovedetta della Guardia costiera

motovOTRANTO (LECCE), 6 MAR – Sono stati tutti messi in salvo i migranti che sono stati alla deriva per circa 20 ore nel Canale d’Otranto su una barca di sei metri. Gli immigrati – nove uomini – sono stati trasbordati su mezzi delle Capitanerie. I naufraghi appaiono molto provati ma le loro condizioni di salute non presenterebbero grosse criticita’.

Una motovedetta della Guardia costiera li ha condotti in porto a Otranto dove ad attenderli c’erano medici del 118 con ambulanze e volontari della Croce Rossa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -