10 marzo la prima “Domenica ecologica romagnola”

bologna6 mar – E’ sfida aperta fra i Comuni di Cesena, Faenza, Forli’, Ravenna e Rimini, che insieme hanno promosso per domenica 10 marzo la prima “Domenica ecologica romagnola”. Ogni citta’, infatti, cerchera’ di raccogliere il maggior numero di pedoni e ciclisti per una foto di gruppo da record, in modo da vincere la gara ecologica con le concorrenti romagnole.

Il Comune di Cesena da’ oggi appuntamento a tutti i cesenati fra le 10.30 e le 11 domenica in piazza Giovanni Paolo II, “raggiungendola a piedi, in bicicletta o con il Piedibus”. Per l’occasione, le famiglie e i bambini che utilizzano le linee Piedibus per andare a scuola sono stati invitati a organizzare un’edizione speciale di “Domenica piedi bus”.

Cosi’ il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alle Politiche ambientali Lia Montalti: “Speriamo che tanti accolgano l’invito e non solo per campanilismo. Riempire piazza Giovanni Paolo II con tanti cittadini arrivati a piedi o in bicicletta sara’ un segnale concreto della consapevolezza che i temi della qualita’ dell’aria e della tutela dell’ambiente possono essere affrontati seriamente solo condividendo l’impegno”, commentano in una nota sindaco e assessore aggiungendo che “se Cesena vincesse la sfida non guasterebbe”.

Il raduno in piazza Giovanni Paolo II non e’ l’unica iniziativa della domenica ecologica a Cesena. Per gli amanti delle passeggiate, l’appuntamento e’ alle 9 nel piazzale dell’ippodromo per “Cesenacammina Domenica”, una camminata urbana di gruppo accompagnata dai volontari del Cai. Invece, piazza Giovanni Paolo II verra’ animata a partire dalle ore 9.30 da “Cesenaimpronte” (a cura della coop.Anima Mundi), uno spazio animato dove pedoni e ciclisti potranno lasciare le proprie impronte e regalare alla citta’ un messaggio di sostenibilita’. Durante la mattinata verra’ offerta anche una colazione biologica. (dire.it)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -