Monti: ”Mio governo si e’ speso per il dialogo con mondo arabo”

monti-bis

5 mar – ”Cio’ a cui stiamo assistendo nel mondo arabo sarebbe stato inimmaginabile due anni fa” quando c’erano regimi dittatoriali ”eppure in pochissimo tempo tutto e’ cambiato.

Europa, e Italia in prima linea, si sono trovate davanti un mondo molto piu’ dinamico di quello che ci si aspettava”. Lo afferma il premier dimissionario Mario Monti durante un incontro dal titolo ‘Religione e democrazia nel mondo arabo e in Europa’ presso la comunita’ di Sant’Egidio.

”L’Europa – prosegue Monti – deve incoraggiare tentazioni riformiste. Il governo italiano si e’ speso nell’ultimo anno per il dialogo con le leadership di questi Paesi. Il primo frutto e’ quello dell’amicizia tra i popoli. Dobbiamo sapere accompagnare il cambiamento senza intromissioni e dobbiamo uscire dal clima post 11 settembre”.

Assicuro” al mondo arabo ”il sostegno italiano in questo cammino verso la democrazia, la liberta’ e lo sviluppo senza le quali e’ difficile costruire un futuro migliore per le generazioni che verranno”.

”Sappiate che, anche se il nostro Paese a seguito di un normale processo elettorale si trova alla ricerca di una nuova formazione di maggioranza e di governo, gli atteggiamenti dell’Italia nei confronti di una parte del mondo a noi cosi’ vicina, anche se a volte cosi’ difficile da comprendere, sono una costante destinata a durare al di la’ delle singole manifestazioni politiche delle variabili maggioranze”, conclude Monti.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -