Cardinale Naguib: forse non sarà europeo il prossimo papa

Naguib

05 MAR – ”Il prossimo Papa potrebbe anche non essere europeo”. Lo ha detto oggi il cardinale Antonios Naguib, patriarca copto-cattolico emerito di Alessandria, all’arrivo all’aeroporto di Fiumicino dal Cairo.

Il porporato, a Roma per partecipare alle Congregazioni generali e al Conclave, e’ uno degli ultimi cardinali elettori, 5 quelli fino a questa mattina non ancora arrivati, attesi nella Capitale.

Accolto da una piccola delegazione di religiosi copto-ortodossi, il patriarca Naguib, sorridente, il passo incerto guidato con l’ausilio di un bastone per i postumi di un’ischemia cerebrale emorragica che lo aveva colpito il 31 dicembre 2011 costringendolo a meta’ dello scorso gennaio a rinunciare all’ufficio patriarcale, ha quindi aggiunto: ”Tutti aspettiamo l’opera dello Spirito Santo. Dio sceglie sempre la persona piu’ adatta a condurre come Pastore la Chiesa di Cristo nelle attuali condizioni e circostanze in cui si trova”.

Provando poi a ”disegnare” la figura del prossimo Pontefice, il cardinale Naguib ha quindi indicato alcune tra le caratteristiche principali che dovra’ avere: ”la pieta’, la santita’, l’intelligenza, cioe’ la dottrina, ma anche il saper gestire le relazioni internazionali”.

Il 77/enne Antonios Naguib, eletto Patriarca dei copti cattolici nella primavera del 2006, è stato creato cardinale da Benedetto XVI nel novembre 2010. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -