Bimbo prelevato a Padova: mamma davanti alla casa famiglia

padova

4 MAR – Da un paio di giorni presidia la casa d’accoglienza dove suo figlio vive in ambiente protetto.

La mamma del piccolo di Cittadella conteso dai genitori, portato via dalla scuola nell’ottobre scorso vuole così denunciare la mancanza di condizioni paritetiche sulle visite al bambino. Secondo lei il padre godrebbe di privilegi a lei non concessi.

L’uomo conferma di essere all’interno della casa da un paio di giorni per ‘proteggere’ la struttura da eventuali intemperanze della donna.

VIOLENZA DI STATO SU MINORE – VIDEO trasmissione “Chi L’ha Visto”

Alessandra Mussolini: “Il bambino è stravolto e vuole tornare dalla madre”

Bimbi contesi: altro caso a Padova, stesso psichiatra, stessi metodi

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -