Parma, Pizzarotti a Radio24: “Mai promesso di fermare l’inceneritore”

pizzarotti-grillo

2 marzo – Il Movimento Cinque Stelle aveva impostato la campagna elettorale delle Comunali 2012 a Parma sulla promessa di non farlo mai diventare operativo: “Abbiamo già avuto una grande vittoria, senza essere neanche entrati in Comune: a Parma l’inceneritore non si farà più. E’ una grandissima vittoria”, scriveva Beppe Grillo il 21 maggio 2012, il giorno del trionfo di Federico Pizzarotti, primo sindaco a Cinque Stelle di una grande città.E ancora: “Per accenderlo passeranno sul cadavere del sindaco“.

A distanza di pochi mesi, ora tutto è cambiato. E tutto si è arenato. L’impianto di Ugozzolo è partito e dopo una fase preliminare entrerà pienamente in funzione tra un mese.

In realtà l’inceneritore non è di competenza del Comune di Parma, ma della provincia di Parma, che ha inserito l’impianto nel Piano Provinciale per la Gestione rifiuti (approvato dal Consiglio Provinciale di Parma il 22/03/2005 con del. n. 32)

Ora guardate il video con le promesse



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -