Sfonda a calci la porta dell’ufficio del sindaco, arrestato

cc22 MAR – Un uomo di 40 anni, Maurizio Cologno, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, e’ stato arrestato dai carabinieri dopo aver seminato il panico nel Comune di San Severo dove ha sfondato a calci la porta dell’ufficio del sindaco.

L’uomo ha minacciato assessori, impiegati e capo di gabinetto, pretendendo l’assunzione nella cooperativa che gestisce i parcheggi. Non avendo avuto le risposte che si attendeva e non avendo trovato il sindaco, e’ andato su tutte le furie. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -