Piacenza: per sfuggire a nozze combinate minorenne africana scappa di casa

Condividi

 

cc32 marzo – Una minorenne africana, scappata di casa nel piacentino per sfuggire a un matrimonio combinato nella sua terra di origine, e’ stata ritrovata dai carabinieri a Castenedolo, nella provincia di Brescia. Da una ricostruzione della vicenda, i genitori della ragazzina avevano gia’ organizzato il suo rientro nella terra di origine per un matrimonio combinato.

La ragazzina pero’, che abita da un po’ di tempo in Italia, non accettava le nozze combinate e ha deciso quindi di fuggire, cercando rifugio dalla sorella maggiore. I militari, dopo una serie di verifiche, hanno rintracciato la minorenne. E’ stata proprio la ragazzina a raccontare ai militari il motivo della fuga. La giovane e’ stata affidata alla sorella. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -