Partorisce e getta il neonato nel cassonetto: il bimbo è morto

neonato1 mar – Un neonato e’ morto dopo essere stato rinchiuso in un sacchetto e gettato in un cassonetto nei pressi dell’ospedale San Camillo a Roma. Del caso si sta occupando la polizia del commissariato Monteverde che indaga per chiarire l’esatta dinamica della vicenda.

Dalle prime informazioni, sembra che la madre, una ragazza di 25 anni, si sia rivolta ai medici dell’ospedale per un’emorragia. E’ stata proprio la giovane a confessare di aver dato alla luce il piccolo poco prima, ma di averlo gettato nell’immondizia. Gli agenti del Commissariato Monteverde e della squadra mobile stanno ora cercando di ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. La donna e’ al momento in stato di arresto.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -