Confindustria: a febbraio torna a scendere la produzione industriale

Condividi

 

fall28 feb – Torna a scendere la produzione indutriale. E’ quanto rileva il Centro Studi Confindustria indicando che a febbraio l’indice registra un -0,2% sul mese precedente attestandosi cosi’ a -25,1% la distanza dal picco di attivi-ta’ pre-crisi (aprile 2008).

La produzione, calcolata al netto del diverso numero di giornate lavorative, e’ diminuita in febbraio del 3,3% rispetto a febbraio 2012, contro il -4,1% di gennaio. Gli ordini in volume sono giudicati in calo: in febbraio -0,2% su gennaio (-2,1% su febbraio 2012). In gennaio erano diminuiti dello 0,3% su dicembre (+0,2% su gennaio 2012). In febbraio la variazione congiunturale acquisita per il primo trimestre 2013 e’ di -0,2%. Il calo di attivita’ si protrae ininterrottamente dal terzo tri-mestre del 2011.

In base agli indicatori qualitativi ISTAT per il manifatturiero, si delinea una sostanziale debolezza dell’attivita’ anche nei prossimi mesi, specie per effetto di un ulteriore calo atteso della domanda interna. Nel primo bimestre 2013 sono rimasti invariati, rispetto al quarto trimestre 2012, i giudizi sul livello corrente degli ordini (saldo a -43); in particolare, quelli interni sono giudicati in calo (saldo a -48 da -46), a fronte di un miglioramento della componente estera (-33 da -34). Le attese a tre mesi sulla produzione sono rimaste stabili (saldo a -5) mentre hanno registrato un incremento quelle sugli ordini (-4 da -5).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -