Nuova Zelanda: uomo attaccato e ucciso da uno squalo

Condividi

 

squalo27 febbr – Un uomo è stato ucciso oggi da uno squalo a Muriwai Beach, popolare località turistica della Nuova Zelanda, a 40 chilometri a ovest di Auckland. Lo hanno riferito le autorità locali. La polizia è stata costretta a sparare da una barca contro il predatore per recuperare il corpo della vittima. Si tratta del primo attacco mortale confermato in Nuova Zelanda in oltre 35 anni.

I servizi di pronto soccorso hanno detto che l’uomo aveva 47 anni. Altri testimoni hanno a loro volta precisato che era un residente locale che stava nuotando a circa 100 metri dalla riva quando è stato attaccato da uno squalo bianco di circa 4 metri. Hanno visto una grande chiazza di sangue nell’acqua, e le altre persone che stavano facendo il bagno sono subito uscite.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -