Italia giusta del Pd? Si spartiscono i fondi e diventano senatori

pd27 febbr – Avevano assicurato che l’ondata di moralizzazione avrebbe interessato anche il Partito democratico. Bruno Astorre, Carlo Lucherini, Claudio Moscardelli, Francesco Scalia e Daniela Valentini sono stati eletti al Senato nelle liste del Pd.

Sono i membri del Consiglio regionale del Lazio che il neopresidente Nicola Zingaretti, dopo lo scandalo dei finanziamenti ai gruppi, aveva dichiarato di non voler ricandidare in nome della trasparenza e della superiorita’ morale che, secondo lui caratterizzerebbero, il suo partito.

Dopo essersi spartiti i fondi regionali, oggi i cinque vengono premiati col titolo di senatori. I due consiglieri radicali che hanno denunciato da soli lo scandalo che ha permesso oggi al Pd di riconquistare ripuliti la Regione Lazio, restano fuori. (voceditalia)



   

 

 

1 Commento per “Italia giusta del Pd? Si spartiscono i fondi e diventano senatori”

  1. UNo dei 5 , Carlo Lucherini ha un fratello famoso………che si e’ fatto diversi anni di galera come basista di una rapina a Monterotondo……e lui che era sindaco non si e’ neanche degnato di dare le dimissioni………

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -