Per i mercati lo scenario migliore in Italia e’ una grande coalizione

Condividi

 

mercati26 feb – Una grande coalizione che sostenga un governo provvisorio per riformare la legge elettorale e tornare al voto entro fine anno o inizio 2014. E’ questo, secondo gli analisti, lo scenario che i mercati preferirebbero dopo lo stallo emerso dalle consultazioni italiane.

Secondo uno studio di Barclays sarebbe proprio una ”grande coalizione temporanea” lo scenario piu’ ”market-friendly” con PD, PDL e centristi. ”A nostro avviso la priorita’ sarebbe una riforma della legge elettorale” visto che oggi ”chi ha piu’ voti a livello nazionale puo’ non avere una maggioranza in entrambe le camere”.

”In questo scenario – prosegue Barclays – pensiamo che le nuove elezioni si possano tenere entro la fine di quest’anno o all’inizio del prossimo”.

Dello stesso avviso gli analisti di Credit Suisse per i quali ”bisognerebbe tentare una grande coalizione. Questa sarebbe probabilmente, e sotto certe condizioni, l’opzione preferita dai mercati, anche se pensiamo che non sarebbe una coalizione di lunga durata. Una situazione simile nel 2006 fini’ con nuove elezioni meno di due anni dopo”. In ogni caso ”l’incertezza dovrebbe prevalere, almeno nel breve termine”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -