Uomo ucciso a Torvajanica, era stato adescato in chat

Condividi

 

chat23 febbr – I carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati hanno individuato ed eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’autore dell’omicidio di Vincenzo Iale, l’uomo di 68 anni trovato morto nella sua casa a Torvajanica, sul litorale romano, lo scorso 3 febbraio.

Il 26 gennaio, dopo aver conosciuto la vittima sul web in una chat di incontri per adulti, l’aveva raggiunta nel suo appartamento e uccisa dopo averla rapinata.

L’arrestato e’ un 25/enne inglese, di Greenwich, che si trovava in Italia dallo scorso 11 gennaio. Dopo aver avuto un rapporto sessuale, ha ucciso il 68/enne per sottrargli il bancomat, colpendolo con numerose coltellate al torace e strangolandolo con un filo elettrico intorno al collo. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -