Berlusconi: Monti innovatore? Ma se sta con Fini e Casini!

trio

23 feb – Ironia e frasi pungenti soprattutto sul presidente del Consiglio uscente Mario Monti. Questo il senso piu’ forte del videomessaggio che Silvio Berlusconi ha fatto trasmettere alla platea napoletana alla Mostra d’Oltremare, vista la sua assenza per problemi di salute. Il primo strale che colpisce il professore riguarda proprio il suo ramo: l’economia. ”Monti l’economia l’ha guardata da lontano – dice Berlusconi – dal buco della serratura della sua aula di insegnamento”.

Il secondo strale riguarda la coerenza e l’affidabilita’.

Ricorda infatti il leader del Pdl: ”Quando e’ stato nominato senatore a vita promise al capo dello Stato prima, a me premier uscente, e al leader dell’opposizione Bersani, che non avrebbe usato la popolarita’ derivata dal governo dei tecnici per farsi protagonista politica. Ha perso tutta la sua credibilita”’.

L’ultima stoccata e’ quella piu’ sarcastica: ”Monti dice di essere sceso in politica per le sue capacita’ innovative.

Bene, si e’ messo a fianco a due famosi innovatori… Fini e Casini!”.

La conclusione e’ sempre la stessa: ”Non credo davvero che un moderato possa tradire se stesso, possa tradire i propri legittimi interessi, votando per Monti”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -