Premio Hitler agli animalisti, per ora è in testa la Brambilla

hitler

BOLOGNA – (dire.it)  “Per tre mesi hanno votato comuni cittadini, non politici o star televisive: gente normale che lavora (o vorrebbe lavorare) e forse ha gia’ subito la discriminazione, l’odio o la violenza degli animalisti. Per i piu’ a meritarsi il ‘Premio Hitler’ e’ Michela Vittoria Brambilla“.

Federfauna, che ha ideato e lanciato il premio intitolato al dittatore, annuncia cosi’ l’esito parziale delle votazioni per selezionare chi si e’ particolarmente distinto nell’animalismo e dunque merita il riconoscimento che porta il nome del fuhrer “vista l’affinita’ tra posizioni tipiche degli animalisti e quelle dei nazisti, primo fra tutti il fuhrer”.

Il “Premio Hitler” e’ stato lanciato tre mesi fa da Federfauna, tra le polemiche, a Bologna nel giorno della ricorrenza della firma di Hitler alla prima legge animalista nel 1933. E’ stato poi creato un indirizzo e-mail “per permettere ai cittadini, specialmente a quelli che hanno gia’ subito la discriminazione, l’odio o la violenza degli animalisti, di suggerire il nome della persona” a cui assegnare il premio. FederFauna si e’ impegnata a comunicare gli aggiornamenti a cadenza trimestrale.

Il primo termine dei tre mesi cade domenica e Federfauna, “stando ai suggerimenti giunti fino ad oggi” segnala che “per i piu’ a meritarsi il ‘Premio Hitler’ sarebbe Brambilla, che, oltre ad essere nota come la principale promotrice della federazione degli animalisti e per le sue posizioni anti-allevamento, anti-pellicce, anti-circo, anti-palio, anti-caccia, anti-tutto, e’ anche candidata per il Pdl alla Camera in Emilia-Romagna“. L’ex ministro ottiene il il 24% delle preferenze e stacca il leader dei Centopercentoanimalisti, Paolo Mocavero (sotto il 10%), e Peter Singer, il filosofo australiano che avversa il consumo di carne ma approva aborto e eutanasia (5% per lui).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -