UE: per il Mali stanziati 115 milioni di euro in un anno

wc20 febbr – La Commissione Ue aumenta il suo impegno per il Mali di 22 milioni di euro. Con questa nuova cifra lo stanziamento complessivo di fondi da parte dell’Ue al paese africano si attesta a 115 milioni di euro dall’inizio della crisi nel 2012. Obiettivo del finanziamento extra sono l’assistenza alimentare i servizi essenziali.

”In Mali i piu’ deboli sono stati colpiti da una tripla crisi negli ultimi anni: prima una siccita’ che ha portato ad una crisi alimentare nel 2012 e poi l’instabilita’ politica ed il conflitto”, osserva il Commissario per la cooperazione internazionale e aiuti umanitari Kristalina Georgeva, che pone tra i suoi primi obiettivi quello di ”stabilizzare la situazione molto critica sotto il profilo alimentare, che e’ stato aggravato dal conflitto”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -