Roma: imprenditore tenta il suicidio, salvato dai carabinieri

cig20 feb – I carabinieri di Frascati (Rm) hanno strappato alla morte un imprenditore 60enne che aveva tentato il suicidio stretto nella morsa della crisi economica. Lo riferisce una nota del Comando provinciale di Roma.

Nel primo pomeriggio ieri un amico dell’imprenditore ha allertato i carabineri dopo aver ricevuto un sms in cui l’uomo dichiarava di aver gia’ ingerito diverse scatole di barbiturici e bevande alcoliche con la chiara intenzione di farla finita.

Grazie alla localizzazione del cellulare del 60enne e alla collaborazione di una sua amica, i Carabinieri sono riusciti ad individuarlo in un appartamento di Rocca Priora, trovandolo gia’ in stato di incoscienza, disteso su un letto: l’intervento lo ha salvato da morte certa. Nell’abitazione i militari hanno rinvenuto alcuni biglietti, indirizzati prevalentemente ai suoi familiari, in cui l’uomo spiegava che le difficolta’ economiche che stava attraversando a causa della crisi lo avevano portato a prendere quella decisione estrema.

L’imprenditore e’ ora ricoverato presso l’ospedale di Frascati, ma non in pericolo di vita.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -