Adozioni gay, Scienza&Vita: sentenza Strasburgo non rispetta i diritti dei bambini

adozioni19 feb – ”Ancora una volta le sentenze della Corte di Strasburgo vanno a decostruire modelli antropologici fondamentali per la societa’ e che sono radicati nella memoria e nel presente”. Lo dice Paola Ricci Sindoni, vicepresidente Vicario dell’Associazione Scienza & Vita, a margine della sentenza sulle adozioni ai gay.

”In questo momento particolare – aggiunge – in Italia si confondono le richieste degli adulti con i diritti dei bambini, buttando in pasto alla campagna elettorale argomenti complessi senza che vi sia un adeguato dibattito all’interno del Paese.

Ristabiliamo un confronto sereno e privo di ideologie, restituendo alla societa’ civile cio’ che e’ della societa’ civile e che viene prima delle sentenze dei tribunali e delle diatribe parlamentari: un bambino ha bisogno di un padre e di una madre, senza interpolazioni surrettizie”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -