Bersani: se vince Grillo finiamo come la Grecia

bersani

19 feb. – “Grillo vuole portare il Paese fuori dalla democrazia e dall’Europa”. E’ l’avvertimento del segretario del Pd e candidato premier del centrosinistra, Pier Luigi Bersani, riguardo la ‘politica’ del suo ‘avversario’ Beppe Grillo.

Questi con il suo atteggiamento “ci porta in Grecia e di piu'”, sottolinea Bersani, “uno che non risponde alle domande – ha aggiunto – e dice che non c’e’ piu’ ne’ destra ne’ sinistra, via dall’euro e non paghiamo i debiti, mette il nostro Paese fuori dalle democrazie del mondo”.

Secondo Bersani i militanti del movimento Cinque Stelle che lo stanno seguendo nelle piazze sono persone sicuramente “disamorate e disilluse. Un sentimento, la disillusione, che senza dubbio si puo’ capire ma – avverte – attenzione a dove ci porta. Grillo sta portando questo disagio verso le macerie del nostro Paese. Questa e’ una sua responsabilita’, per me gravissima”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -