Bersani lancia un messaggio ai “grillini” e conferma fedeltà a Vendola

bg

19 febbr – Pieluigi Bersani prefigura uno scenario tutt’altro che prevedibile quale risultato delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, a seguito del quale i “grillini” potrebbero trovarsi a fare da ago della bilancia.

In un’intervista al Corriere.it il candidato premier del centrosinistra dice che “se in Parlamento ci saranno gli eletti di Grillo, ci sarà da fare uno scouting per capire se intendono essere eterodiretti o partecipare senza vincolo di mandato”.

Il messaggio di Bersani appare insomma chiaro: i parlamentari del M5S potrebbero diventare importanti per sostenere posizioni del Partito democratico. Nessuna preclusione dunque per i “grillini” e rinnovato attestato di stima nei confronti dell’alleato Nichi Vendola.

Tra Monti e Vendola, spiega, “io ho già scelto davanti a 3,2 milioni di elettori alle primarie”. Per il segretario democratico nessuna scelta dopo il voto: “O si discute con questa coalizione o ognuno si prende le sue responsabilità”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -