Milano, nuovo centro per immigrati: servizi e politiche antidiscriminatorie

imm18 febbr – Entro settembre 2013 sorgerà a Milano un centro unico di servizi per i cittadini immigrati. Si chiamerà Immigration Center. L’intesa è tra comune, prefettura, questura, Asl e gli uffici scolastici regionale e territoriale.

Funzionerà come una sorta di “sportello unico” per informazioni e servizi a 360 gradi agli immigrati che vivono a Milano. Quindi orientamento, consulenza e informazioni su tutti gli ambiti: dal lavoro alla casa, dalla salute al welfare. Ma anche scambio interculturale e politiche antidiscriminatorie.

Oltre allo sportello, le istituzioni attiveranno un tavolo tecnico per confrontarsi periodicamente e coordinare le politiche sull’immigrazione. Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali, promette che il centro diventerà “il punto di riferimento per gli immigrati e gli stranieri a Milano per periodi brevi o per viverci, rivoluzionando i servizi di accoglienza e di informazione“.

Infine è previsto un portale online dedicato all’integrazione. Il progetto sarà possibile grazie a specifici finanziamenti da parte dello Stato: è infatti frutto di una convenzione tra il ministero del lavoro e l’Anci (associazione dei comuni italiani).

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -