La Puglia di Vendola: debiti per 10 miliardi di euro

Condividi

 

vendola

BARI, 18 febbr – La Regione Puglia peggiore in Italia come pagamenti dei cosiddetti «residui passivi». Ovvero debiti contratti verso imprese fornitrici non ancora onorati. Il primato della giunta Vendola, come emerge da uno studio pubblicato dal Sole 24 Ore, si concretizza in pagamenti incagliati del valore di 10,1 miliardi.

Un volume impressionante che supera anche quello del Lazio (fermo a 9,7 miliardi) e Sardegna (6,6 miliardi). Dal punto di vista complessivo (tutti gli enti territoriali come Comuni e Province) la situazione non cambia di molto: la Puglia è al terzo posto, con 14,1 miliardi), preceduta da Lazio (18,5 miliardi) e Campania (15,4 miliardi).

LA DIVERSIFICAZIONE – Lo studio, su dati certificati del 2010) prende in esame anche le spese per gli investimenti e quelle correnti. Nel primo caso la Puglia è sempre al vertice con un arretrato di 10,1 miliardi, seguita dalla Campania con 9,2 miliardi. Nel secondo caso la Regione è al quarto posto (con un arretrato di oltre 4 miliardi).

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -