Rubano cassonetti per vendere il metallo, arrestati

Condividi

 

amm215 FEB – Hanno rubato quattro cassonetti per i rifiuti solidi urbani da un deposito del Comune di Rose per vendere il metallo con cui sono realizzati, ma sono stati individuati e bloccati dai carabinieri. Andrea Bevacqua, di 38 anni, e Albino Manzo (44), entrambi gia’ noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati con l’accusa di furto. Per lo stesso reato e’ stato denunciato in stato di liberta’ un sedicenne che e’ stato affidato alla madre.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -