Casa Bianca: “Dopo il voto non tradite le riforme di Monti”

obama15 feb. – “L’Italia ha fatto grandi progressi con il primo ministro Mario Monti avendo intrapreso un ambizioso piano di riforme e avendo giocato un ruolo decisivo negli sforzi per risolvere la crisi europea”. Lo ha detto all’Agi la la portavoce della Casa Bianca Caitlin Hayden, sottolineando che “e’ cruciale per l’Italia andare avanti su questa strada di riforme”. Il governo italiano “sta facendo passi critici per affrontare le sue sfide economiche – ha sottolineato la Casa Bianca – compresi un grosso sforzo fiscale e riforme strutturali per sostenere la competitivita’”. Secondo la portavoce di Obama e’ importante che il prossimo governo faccia delle riforme “soprattutto sulle misure designate a ripristinare competitivita’ e crescita”.

ITALIA MANTENGA RUOLO CRUCIALE IN UE

Il nuovo governo che uscira’ dalle elezioni italiane dovra’ puntare a mantenere un ruolo cruciale in Europa in linea con quello che ha dimostrato di saper fare l’esecutivo guidato da Mario Monti.

Ha detto la portavoce della Casa Bianca Caitilin Hayden: “Sara’ molto importante per il prossimo governo mantenere questa spinta sulle riforme – ha sottolineato – e continuare ad essere una voce di peso in Europa sulle politiche per la promozione della crescita e sulla creazione dei posti di lavoro”. L’Europa oggi “si trova in una posizione decisamente migliore – ha proseguito la portavoce della Casa Bianca – grazie ai politici che hanno saputo mettere in piedi un potente pacchetto di strumenti finanziari”, con il contributo della Banca Centrale e tramite un lavoro concertato da parte di tutti i governi europei per portare avanti “riforme complicate”. Secondo la Casa Bianca, i mercati continueranno a tenere sotto esame la capacita’ dell’Europa di risolvere i suoi problemi “per tanto rimane critico per l’Ue – ha proseguito Caitlin Hayden – mantenere gli impegni, anche dimostrando progressi su una maggiore integrazione fiscale e finanziaria.

Nonostante la crisi che sta attraversando il vecchio Continente, la Casa Bianca considera l’Europa un partner di primo piano: “noi riteniamo che vi sia un grande potenziale di reciproco beneficio nelle relazioni tra gli Stati Uniti e l’Unione Europea – ha affermato la portavoce di Obama – ed e’ questo il motivo per cui il Presidente degli Stati Uniti ha deciso di andare avanti nei negoziati per una partnership transatlantica in commercio e investimenti”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -