Venezia: scoppia gomma di aereo privato, voli bloccati

aeroporto10 febbr – Un aereo ha interrotto bruscamente la manovra di decollo all’aeroporto Marco Polo di Venezia in seguito allo scoppio di uno pneumatico del carrello anteriore. Non ci sono state conseguenze per i passeggeri e per l’equipaggio. L’aereo si trova ancora sulla pista, che è rimasta chiusa. L’incidente arriva soltanto a pochi giorni di distanza da quello della Carpatair, all’aeroporto di Fiumicino.

Attimi di paura quindi per Goga Ashkenazi, la milionaria kazaka ex di Lapo Elkann. Il jet privato che avrebbe dovuto portarla a Mosca ha interrotto bruscamente la fase di decollo dall’aeroporto di Venezia. A quanto si apprende, sia ‘lady Goga’, unico passeggero, sia l’equipaggio sono rimasti illesi.
L’imprenditrice kazaka ha acquistato di recente la storica casa di moda parigina Vionnet, divenendone anche direttore creativo.

L’aereo coinvolto è un Gulfstream IV ed era diretto a Mosca. Si trattava di un volo privato e a bordo c’erano la passeggera Goga Ashkenazi e alcuni componenti di equipaggio.A causa dell’incidente, sono state sospese tutte le operazioni di decollo e atterraggio. Alcuni voli in partenza da Venezia sono stati cancellati, quelli in arrivo sono stati dirottati su altri scali del Nord. Sono in corso le operazioni di pulizia della pista dai detriti dovuti all’incidente. tgcom24


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -