Tunisia: un poliziotto morto, 59 feriti negli scontri, 375 manifestanti arrestati

tunisia

10 feb. – Un poliziotto morto e altri 59 feriti, una dozzina di commissariati attaccati, 375 manifestanti arrestati: e’ questo il bilancio fornito dal ministero dell’Interno tunisino per le violente proteste scoppiate in tutto il Paese tra mercoledi’ e venerdi’, in seguito all’assassinio dell’esponente dell’opposizione Chokri Belaid.

Nei dati non e’ indicato il numero di civili rimasti feriti.
Sabato gli islamisti che sostengono il governo di Ennahda sono scesi in piazza a Tunisi, proprio mentre il partito appare spaccato sull’ipotesi di un governo tecnico per gestire queta fase di emergenza, ipotesi caldeggiata dallo stesso premier Hamadi Jebali . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -