Sud Sudan: ribelli uccidono oltre 100 pastori per fare razzia di bestiame

sudsudan10 feb. – Oltre 100 persone sono state massacrate da un gruppo ribelle in Sud Sudan per rubare il bestiame nel turbolento stato di Jonglei. Le vittime erano pastori di Walkak che stavano spostando i loro armenti dal nord delle terre umide.

“Erano scortati da un plotone dell’esercito quando sono state attaccate da forze ingenti dotate di armi automatiche, che hanno ucciso 103 persone”, ha dichiarato il governatore di Jonglei, Kuol Manyang .  agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -