Scoperto traffico di lingotti d’oro all’aeroporto di Palermo

Condividi

 

oro9 feb. – La Guardia di Finanza di Palermo e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno sequestrato all’aeroporto “Falcone-Borsellino” oltre 16 chili di lingotti di metalli preziosi, per un valore di mercato di oltre 400.000 euro.

I finanzieri della Tenenza di Punta Raisi hanno fermato due persone in partenza per Milano e Roma, in possesso rispettivamente di 5 lingotti d’oro per un peso complessivo di oltre 8 chili, e un lingotto d’argento di circa 8 chili. I metalli preziosi, nascosti nei bagagli dei passeggeri, entrambi operatori nel settore dei ‘compro-oro’ di Palermo e provincia, erano destinati ai mercati di Arezzo e Milano. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -