Tre marocchini rapinano un bimbo di 11 anni

Condividi

 

bimboFIRENZE, 7 FEB – Hanno rapinato un bambino di 11 anni che aspettava il bus per tornare a casa da scuola, immobilizzandolo e puntandogli un coltello alla coscia, minacciandolo di morte. Protagonisti, ieri pomeriggio a Firenze, tre marocchini di 19, 20 e 22 anni, arrestati dalla polizia con l’accusa di rapina aggravata in concorso

‘Non abbiamo pazienza, dammi tutto quello che hai o ti ammazziamo”, ha detto uno degli uomini al bimbo, di nazionalita’ cinese, mentre gli premeva il coltello contro la gamba. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -