Nuovo capo Cia: le torture furono decise da Bush

Condividi

 

brennan

7 FEB – Ammette di non aver mai tentato di fermare il ricorso alla tortura. Ma ricorda che si trattava di decisioni prese direttamente dall’allora presidente George W Bush.

Parola di John Brennan, nominato da Barack Obama come futuro capo della Cia, che oggi e’ messo sotto torchio durante la sua audizione alla Commissione Intelligence del Senato che dovra’ ratificare la sua promozione. ”Espressi le mie obiezioni al waterboarding, solo in privato”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -