Napolitano: il “no” a Europa e Nato fu la palla al piede del Pci

napo

7 feb. – Il rifiuto dell’Europa e dell’alleanza con gli Stati Uniti ha costituito “una fatale palla di piombo al piede” del Pci. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ripercorrendo nella sua ‘lectio’ all’Ispi i principali temi di politica estera dell’Italia nel dopoguerra.

Napolitano ha rilevato che la divisione del mondo in due blocchi contrapposti, in Italia “si rispecchio’ nell’antagonismo irriducibile tra i due maggiori schieramenti politici, e quello di opposizione si identifico’ col duplice rifiuto iniziale del disegno di integrazione europea e dell’alleanza con gli Stati Uniti”.

Una “scelta di campo sul piano internazionale” che e’ stata, appunto, una “palla di piombo per il Pci, bloccando a lungo una normale dialettica nei rapporti politici e nelle prospettive di governo del Paese”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -