Bersani: “Carcere per reati gravi di evasione fiscale, impedire il contante”

bersani

7 feb. – “Rafforzare le pene per combattere l’evasione. Ci vuole deterrenza, non escludo che per reati gravi ci possa essere anche il carcere. Ma il problema e’ talmente endemico che quante carceri vogliamo fare?”. Lo dice Pierluigi Bersani intervistato in mattinata a radio Capital.

“Se arrivassimo a una media europea i problemi sarebbero risolti, Berlusconi e’ inutile che dica che io voglio impedire… si’ Bersani vuole impedire l’eccessiva circolazione del contante perche’ in tutta Europa ne gira meno e c’e’ meno evasione – ha aggiunto il leader del Pd – Poi si devono tracciare tutti movimenti finanziari, nel rispetto della privacy e nella disponibilita’ del Fisco. E basta chiamare elusione quella che e’ evasione, si deve chiudere la storiella dei caroselli Italia estero Italia”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -