Nozze gay, Osservatore: due padri o due mamme non bastano

Condividi

 

gay_family5 feb. – “Due padri possono sostituire una madre? Due madri possono sostituire un padre?”. Lo domanda sull’Osservatore Romano la scrittrice e filosofa francese Sylviane Agacinski.

“Il timore – scrive – e’ precisamente che due genitori dello stesso sesso simbolizzino, ai loro occhi come a quelli dei loro figli adottivi e ancor di piu’ a quelli che sarebbero procreati con l’aiuto di materiali biologici, un diniego del limite che ciascuno dei due sessi e’ per l’altro, limite che l’amore non puo’ cancellare”.  agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -