Bologna, cinghiali in città: un uomo ferito

cinghiale5 febbr – Alcuni cinghiali sono stati avvistati in tarda mattinata nella prima periferia di Bologna, verso la collina. Uno degli animali ha ferito un cacciatore che stava operando per conto della polizia provinciale bolognese. L’uomo, di circa sessant’anni, è stato trasportato all’ospedale con un’ambulanza ma ha riportato solo ferite lievi. La bestia, invece, è stata abbattuta.

Invasione di cinghiali, cervi, daini e caprioli nel Bolognese, danni ingentissimi

Visoni, cinghiali, procioni e toporagni invadono l’Europa: rischi per la salute umana

La polizia provinciale di Bologna ha precisato che questa mattina era in corso un’operazione di “controllo faunistico al cinghiale”, per questo vi erano stati autorizzati alcuni cacciatori “coadiuvanti” ad operare con i propri cani assieme agli agenti. “Un cinghiale, stanato dai cani utilizzati per l’intervento, nel tentativo di darsi alla fuga, ha leggermente ferito il conduttore dei cani” hanno spiegato dalla Provincia.

L’uomo, di 62 anni, è stato prontamente soccorso dai presenti e trasportato in via Irma Bandiera dove lo attendeva l’ambulanza per il trasporto all’ospedale Maggiore. Il cinghiale è stato immediatamente abbattuto. Non si tratta quindi di un episodio di aggressione da parte di cinghiali ma di una reazione spontanea di un animale spaventato. Non sono peraltro conosciuti casi di aggressione diretta da parte di cinghiali verso l’uomo”. tmnews

Milioni di euro i danni causati dai cinghiali agli agricoltori

Cinghiali invadono Alassio: danni, incidenti e paura

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -